AIUTA I BAMBINI SORDOCIECHI, FAMIGLIE E OPERATORI IN QUESTA IMPRESA STRAORDINARIA!

CHI SIAMO

IL CENTRO NAZIONALE

Sono ancora tanti i bambini sordociechi che sognano un futuro migliore. Ecco perché la Lega del Filo d’Oro sta costruendo il nuovo Centro Nazionale, una struttura che consentirà di ridurre le lunghe liste d’attesa per la diagnosi, garantendo una maggiore qualità dei servizi.
Insieme possiamo regalare loro il posto che meritano: un posto che possano chiamare casa.

Lega del Filo d'Oro ONLUS - Via Linguetta 3 - 60027 Osimo (AN)
P.I. 01185590427 - C. F. 80003150424 - Tel: 071 72451 - Fax: 071717102

Oggi siamo costretti a limitare il contatto. Chi non vede e non sente non può comunicare e rischia un doppio isolamento. Tra i tanti eroi di questa pandemia ci sono anche bambini sordociechi, famiglie e operatori della Lega del Filo d’Oro che, nonostante gli ostacoli e i limiti con cui si confrontano costantemente, lavorano ogni giorno per andare insieme oltre il buio e il silenzio

È dura. Ma le difficoltà alla Lega del Filo d’Oro si affrontano, da sempre.

Grazie a te, i nostri #EroiOgniGiorno potranno affrontare anche questa impresa straordinaria! 

LEGGI TUTTO
LEGGI TUTTO

      INVIA UN SMS AL 45514

      DONA SUL NOSTRO SITO

       Le foto di chi ha scelto di essere #EroiOgniGiorno

      LE NOSTRE FOTO

      SOSTIENI IL COMPLETAMENTO DEL CENTRO NAZIONALE

      Ogni bambino e adulto sordocieco, ogni familiare, ogni operatore, ogni volontario, ogni sostenitore della Lega del Filo d’Oro partecipa alla costruzione della nuova “casa” di chi non vede e non sente. Ognuno contribuisce alla realizzazione del sogno di vivere un futuro all’insegna dell’inclusione, del pieno sviluppo delle abilità,  della valorizzazione delle potenzialità residue, del sostegno alla ricerca finalizzata al raggiungimento della maggiore autonomia possibile. 

      Ogni bambino/a, ogni ragazzo/a, ogni adulto, infatti, ha bisogno di vivere ambienti pensati su misura e di svolgere attività funzionali al pieno sviluppo delle proprie capacità. La costruzione del Centro Nazionale per noi è tutto questo.

      APPROFONDIMENTI

      Non poter vedere, sentire, parlare.
      Sono le premesse per uno stato di isolamento assoluto. Eppure, anche per chi è in questa condizione, esiste lo spazio per entrare in rapporto con gli altri e superare la barriera d’incomunicabilità che lo circonda. La Lega del Filo d’Oro, da oltre 50 anni, lavora per questo ogni giorno. 


      SCOPRI DI PIÙDONA ONLINEINVIA UN SMS DA 2€

      PROBLEMI CON LA DONAZIONE VIA TELEFONO?

      Qui troverai tutte le risposte

      Come posso donare?

      Partecipare alla campagna SMS #unastoriadimani è semplicissimo.

      Hai 3 possibilità:

      • Puoi decidere di donare 2€ inviando un SMS col tuo cellulare al numero 45514 e scrivendo quello che vuoi, ad esempio “dono”. Assicurati che nel tuo cellulare ci sia un credito sufficiente, altrimenti dovrai fare una ricarica prima di mandare il messaggio.
      • Puoi decidere di donare 5€ o 10€ da telefono fisso chiamando sempre il numero 45514. Una voce registrata ti guiderà fino al termine dell’operazione.
      • In alternativa puoi fare una donazione sul nostro sito tramite Carta di Credito o Paypal cliccando qui

      Come faccio a sapere se la donazione tramite SMS è andata a buon fine?

      Dopo ogni donazione tramite SMS riceverai un SMS di conferma da parte della tua compagnia telefonica. Se non lo ricevi significa che la donazione non è andata a buon fine. Potresti non avere abbastanza credito nel cellulare per scaricare i 2€ di donazione.

      Anche se hai un abbonamento su carta di credito, potresti non avere abbastanza credito residuo. In questo caso è necessario effettuare una ricarica. Oppure, alcune compagnie per tutelarti disabilitano i servizi a pagamento. In questo caso è necessario dare il consenso per l’attivazione. Puoi chiedere al tuo operatore come farlo.

      Quali compagnie telefoniche permettono l’invio dell’SMS solidale?

      Le compagnie telefoniche che permettono l’invio dell’SMS solidale da 2€ sono:

      WindTre, Tim, Vodafone, Iliad, Poste Mobile, Coop Voce, Tiscali

      Tutte le altre compagnie non presenti in questo elenco non consentono l’invio di SMS solidali.

      Quali compagnie telefoniche permettono la donazione da telefono fisso?

      Le compagnie telefoniche che permettono di donare 5€ o 10€ tramite chiamata da rete fissa sono:

      Tim, Vodafone, WindTre, Fastweb, Tiscali

      Le compagnie telefoniche che permettono di donare solo 5€ tramite chiamata da rete fissa sono:

      TWT, Convergenze, Poste Mobile

      Tutte le altre compagnie non presenti in questo elenco non consentono donazioni tramite chiamate da rete fissa

      Vi è arrivata la mia donazione?

      Purtroppo non possiamo verificare se una specifica donazione ci sia pervenuta o meno, perché per una questione di privacy le compagnie telefoniche non ci forniscono i dati dei donatori.

      Però possiamo aiutarti a capire se la tua donazione è andata a buon fine:

      • Hai inviato un SMS? Se ti è arrivato il messaggio di ringraziamento della compagnia telefonica la donazione è andata a buon fine e ti verrà scalato il credito dal telefono oppure arriverà l’addebito su carta di credito.
      • Hai chiamato da telefono fisso? Se hai seguito tutti i passaggi della voce registrata la donazione è andata a buon fine, e potrai verificare l’addebito nella prossima bolletta.

      DONA ORA 2€

      DONA ONLINEINVIA UN SMS AL 45514

      OPPURE

      CHIAMA DA RETE FISSA

      SE PREFERISCI

      OPPURE

      CHIAMA IL 45514 DA RETE FISSA

      DONA 5€ O 10€

      INVIA UN SMS

      2€, 5€ O 10€: COME?

      DONA ORA AL 45514

      TESTIMONIANZA

      “Luigi è distante dalla nostra Sicilia ma sappiamo che è per il suo bene: ora pur tra mille difficoltà e grazie alla Lega del Filo d'Oro ha un futuro. Tutti insieme con forza e straordinario coraggio andiamo avanti!" 

       Francesco e Vanessa - Genitori di Luigi

      “La pandemia ha bloccato tutto generando un black out relazionale e un isolamento che per molti è significato solitudine ma noi non abbiamo dichiarato la resa, anzi ci siamo concentrati nella ricerca di soluzioni per far sentire ai nostri ragazzi tutta la tenerezza che ancora e sempre li circonda." 

      Nicoletta Marconi - Psicologa